Laminam testimonia la propria vocazione internazionale e il forte legame con il mondo dell’architettura partecipando alla mostra-evento interamente dedicata al mercato cinese in programma dal 18 al 20 maggio in Via Tortona 37, Milano.

Nell’ambito dell’allestimento "HOMINE NATURAE ET VITAE", curato dall’architetto e designer milanese Antonio Lamonarca, Laminam presenta in chiave poetica la propria rivoluzionaria lastra.

La mostra, che indaga il rapporto tra materiale ceramico e Natura, tra architettura e progettazione paesaggistica, mette in scena un giardino zen, dove le lastre Laminam 1000x3000mm in spessore 5+mm delle collezioni I Naturali - Pietra di Savoia Antracite Bocciardata e Oxide nella finitura Moro mostrano il loro potenziale estetico ricreando l’emozione di suggestive caverne plasmate dall’acqua.

Le 2 superfici scelte, che esprimono, una la forza primordiale della Natura attraverso texture sorprendentemente strutturate e, l’altra che riproduce l’effetto del metallo ossidato attraverso un’esclusiva tecnologia di stratificazione, rappresentano solo 2 delle oltre 130 texture a catalogo, dimostrando così la duttilità del materiale ceramico Laminam, ideale nella progettazione di interni ed esterni per total look raffinati e inediti.

L’evento è una finestra sul miglior design italiano, riservato a voci autorevoli, figure istituzionali e imprenditoriali di spicco provenienti dalla Cina, concepito grazie al coinvolgimento dello Studio Lamonarca, a cui Laminam partecipa in virtù dello spirito di conquista e del viaggio alla ricerca di nuove prospettive tipico dall’azienda, in grado di vestire ogni ambiente con il proprio materiale coniugando tecnologia all’avanguardia, visione imprenditoriale e creatività tipicamente italiane.